• Lugano Living Lab con l’Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale – IDSIA (USI-SUPSI) – in occasione del 50° anniversario della Fondazione Dalle Molle, in collaborazione con Lugano Living Lab, Divisione Eventi e Congressi della Città di Lugano – Longlake Festival Lugano e Ars Electronica di Linz, presenta una serie di concerti, installazioni e conferenze sul tema dell’intelligenza artificiale e “A new digital deal”.

    Molti i nomi in programma tra gli artisti locali e internazionali 

    Artisti e protagonisti

    Per la parte musicale:

    Alberto Barberis nel lavoro Invisible Through Bach

    Ruse con Andrea Brites Marto e Danilo Gervasoni, un concerto influenzato dal vivo con feedback degli utenti in tempo reale 

    Timo Hoogland con una codifica automatica dal vivo e un concerto di percussioni basato sul motore AI

    Spime (main act 1)

    Christian Löffler (main act 2)

     

    Per la parte artistica:

    Gabirele Marangoni con il lavoro FLUCSUS

    Gysin – Vanetti con il lavoro PRISMATIC BILLBOARD 1 E PRISMATIC BILLBOARD 2

    Angelucci and Cerea con l’opera ALPHA

     

    Per la parte di conferenze e workshop:

    Tra blockchain, token e NFT: scenari futuri del mercato dell’arte con Davide Baldi, (Imprenditore, Co-Founder e CEO Luxochain), Michele Ficara Manganelli (Direttore NftArtSwiss, esperto di tokenizzazione) e Alessandro Malossi (Digital Artist)

    Con il workshop  Come creare e vendere un NFT partendo da un’opera d’arte con Luca Ambrosini e Giuliano Gremlich, ricercatori presso l’Istituto Sistemi Informativi e Networking della SUPSI)

    Intelligenza artificiale e umana a confronto con Luca Gambardella (Esperto di intelligenza artificiale e membro di IDSIA), Markus Krienke (Full professor for Modern Philosophy and Social Ethics at Facoltà di Teologia di Lugano Director of Cattedra Rosmini) e Alain Kaelin (Direttore medico e scientifico Neurocentro della Svizzera Italiana). Modera Pablo Creti (Giornalista e Responsabile Digitale Dipartimento Cultura e Società RSI).

    eQuiD e la cultura del riciclaggio con Andrea Scarinci (Project Manager Progetto eQuiD, Lugano Living Lab), Paolo Attivissimo (Giornalista informatico e scrittore), Cristina Giotto (Direttrice di ATED) e Silvia De Ascaniis (coordinatrice della Cattedra UNESCO in tecnologie digitali per un turismo sostenibile dell’Università della Svizzera italiana). Modera Giada Marsadri (musicologa e conduttrice).

    EQuiD stand di raccolta computer usati

    Il piazzale del nuovo Campus Universitario e alcune sue aule, il POLO FOCE, il parco Ciani, la Capanna Monte Bar saranno i principali luoghi che ospiteranno l’ARS ELECTRONICA Lugano GARDEN.

    Il Festival si concluderà con un Digital Detox Day :DDD

    Quattro aree luganesi (Belvedere, Spiaggetta ex-mojito, Darsena Parco Ciani, Foce Parco Ciani) ospiteranno attività “per la persona” quali: Pilates, Yoga e Meditazione.

    L’evento conclusivo sarà una “gita” alla Capanna Monte Bar dove avrà luogo un concerto di musica elettronica (non invadente, molto d’ambiente e pertinente quindi con il luogo) con un artista di fama internazionale, CHRISTIAN LÖFFLER. Per questo evento nella comunicazione verrà disincentivato l’uso delle automobili per recarsi al Monte Bar, a favore di una mobilità lenta. Per questa attività alcuni negozi e fornitori di biciclette del Luganese hanno già aderito di diventare partner e fornire quindi per il l’intero week-end biciclette elettriche a un prezzo vantaggioso per le persone che si presenteranno con il “codice sconto” ArsElectronicaLugano2021.

    Il piazzale del nuovo Campus Universitario e alcune sue aule, il POLO FOCE, il parco Ciani, il Bar Capanna Monte saranno i principali luoghi che ospiteranno l’ARS ELECTRONICA Lugano GARDEN.

  • INSTALLAZIONI ARTE URBANA  (giovedì 9 settembre – domenica 12 settembre / dalle 10 alle 24)

    Flucsus: Marangoni (Campus Viganello deposito sottoscala)

    Prismatic billboard 1, Prismatic billboard 2: Gysin Vanetti (Campus Viganello – Sala Pausa e Spazio Urbano (Via Zurigo))

    Alpha in loop: Angelucci e Cerea (Campus Viganello – Corridoio 2 piano)

    MUSICA
    Giovedì 9 settembre
    18h00 e 20h00 – Inaugurazione ufficiale: RUSE Electro-collective concert con Gervasoni/Brites Marto – Piazza Campus Viganello (caso pioggia Aula Magna USI Campus Ovest)
    21h00: Alberto Barberis: Invisible through Bach – Teatro Foce

    Venerdì 10 settembre
    19h00 e 21h00: Timo Hoogland: percussione & AI – Boschetto Ciani (caso pioggia Studio Foce)
    17h00 e 20h00: Alberto Barberis: Invisible through Bach – Teatro Foce

    Sabato 11 settembre
    21h30: SPIME.IM presentano ZERO AV (IT) – Teatro Foce

    Domenica 12 settembre
    18:30: Live set Christian Löffler – Capanna Monte Bar

    LABORATORI Campus Viganello e online –  su prenotazione tramite MyLugano
    Giovedì 9 settembre
    14h00 e 16h00: Come creare e vendere un NFT partendo da un’opera d’arte

    TALK – Boschetto Ciani 
    Giovedì 9 settembre
    19h00: Tra Blockchain e NFT: scenari futuri del mercato dell’arte

    Link per lo streaming: https://youtu.be/jelXr9s0cQM

    Venerdì 10 settembre
    18h00: L’intelligenza umana e artificiale a confronto

    Link per lo streaming: https://youtu.be/-iJtDMzwSWE

    Sabato 11 settembre
    18h00: Tecnologia, spazzatura e sostenibilità

    Link per lo streaming: https://youtu.be/GREclE-zmec

    Postazione eQuid
    Sabato 11 settembre – Parco Ciani, Zona Darsena
    Dalle 14:00: Postazione eQuid di raccolta computer

    Digital Detox Day – info e iscrizioni su www.digitaleconsapevole.ch/digital-detox-day
    Domenica 12 settembre 

  • Invisible Through Bach - Alberto Barberis

    SPIME.IM presentano ZERO AV (IT)

    ./drum.code Percussion & AI Timo Hoogland (NL)

    Gysin Vanetti & Chris Etter

    RUSE Electro-collective concert Gervasoni/Brites Marto

    Capanna Monte Bar

    Christian Loeffler (courtesy of the artist)